Sonntag, 2. Dezember 2007

Nessun traguardo raggiunto

Niente. Non ho vinto il concorso.
Uno giustamente dovrebbe dire che arrivare in finale e' gia' una soddisfazione.
Vero, vero. Verissimo.
Ma il libro rimane nel cassetto.
Elys lo sa, quanto e' demoralizzante.

Meglio fare altro forse.
Ma non e' facile.
Ma forse sarebbe meglio. Scrivere non e' un mestiere... un lavoro normale.

Lascio un bellissimo proverbio egiziano qui:

Sii leggero, cosi' nuoti meglio.
(me l'hanno detto in tedesco: Sei leicht, dann schwimmst du besser)

Ho finito il secondo corso. Piu' complicato del primo. Ora pero' tra tutto sono stanca, triste e spero di non soffrire d'insonnia una volta di piu' (tensione da concorso- tensione da esame e ora demoralizzazione)
Meglio concentrarsi sul proverbio.

Kommentare:

Alberto hat gesagt…

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
:-D

Pazienza, Alberta.
Ricorda solo che per noi che ti siamo amici la vincitrice morale sei TU!!! ;-)

Andrà meglio la prossima volta, vedrai.

Un abbraccio convinto :-)

Elys hat gesagt…

Alberta mi dispiace moltissimo, ho incrociato le dita per te, ma a quanto pare non è servito a molto! Oggi anche io sono demoralizzata perchè guarda la casualità, una casa editrice a cui avevo inviato il libro mi ha fatto sapere che siccome hanno già il programma editoriale per il 2009 non accettano più dattiloscritti inediti. Il che mi chiedo: ma allora per quale cavolo di motivo non lo scrivete nel sito? E per quale cavolo altro motivo non li accettate? Che dopo il 2009 chiudete? Non ho proprio parole!

Alberta per consolarci ti faccio una proposta se ti va, la butto là. Ti va di scambiarci i nostri libri? Nel senso che io leggo il tuo e tu leggi il mio! ^___^ Io sarei contenta e curiosa di avere questa possibilità! Certo sarei lenta per gli impegni universitari a terminarlo ma lo farei con gioia!
Un abbraccio e non smettere di scrivere! O vengo fino in Germania (conosci qualche bel tedesco single? ^_______^) e ti tiro le orecchie!!

Esilio hat gesagt…

Sarà per la prossima volta, dai.. :-) Purtroppo è difficile spuntarla in questi casi.. Ci vuole tanta fortuna. Quando non si vince, ci vuole invece tanta pazienza. Ma se il talento è autentico allora prima o poi ci riuscirai..
Un abbraccione incoraggiante!

Spic hat gesagt…

Ciao A.
leggo il tuo post e rimango delusa pure io.. mi dispiace.. tanto, pero' come dicevano anche gli altri prima di me.. tutto puo' solo ancora cominciare.. prendila come un nuovo punto di partenza.. In fondo di traguardi nella tua vita ne hai raggiunti piu' d' uno..

;) Baci

Alberta hat gesagt…

ciao a tutti, grazie degli incoraggiamenti/consolazioni :)
Ormai non ci penso piu'. Sapete dipende dal fatto che la vita va veloce veloce...
Non ci penso piu'.

@alberto
Grazie Alberto!

@Elys
davvero grazie. So che capisci meglio di altri, seguo sul tuo sito le tue vicende e mi dispiace ogni volta che sento che le cose non vanno bene. So quanto male fa un rifiuto, anche se non e' una cosa personale, anche se non e' la fine del mondo, anche se etc. etc.
E' che scrivere E' personale. Non e' solo riempire una pagina...
Ma insomma la vita e' ricca di tante cose, altre cose. Sii determinata e cerca di essere il piu' impermeabile possibile (senti chi parla...).
Mi piacerebbe molto leggere il tuo libro! Mi pare di capire che e' emozionante e prende molto il lettore! Il mio invece credo sia piu' lento. Mi sento insicura sai...
sara' che ho dei famigliari e degli amici molto critici. Alcuni hanno detto: bellissimo!!!!
Altri hanno detto: una fatica a finirlo...
Altri hanno detto: carino ma dovresti tagliare qui e la'...
A me personalmente piace il mio libro :)
Ma penso che non rifiuterei un lavoro di editing (purche' non stravolga il testo!). Insomma penso che sicuramente qui e la' si potrebbe migliorare, ma io mi sono affezionata ai passaggi del libro e faccio fatica a tagliare e cancellare.
Per questo prima dell'estate ho deciso di mandarlo a un 'agente letterario'. Li paghi perche' leggano e poi aspetti che ti piovano addosso le critiche.
Invece no. Mi ha fatto i complimenti per le mie idee (chiaro che ero molto felice), ma non mi ha aiutato con l'editing. Non mi ha dato molti suggerimenti. Poi mi ha indirizzato al suo stesso editore che pubblica per la modica somma di 5000 euro. Che io non ho. E chiuso il discorso.
Avevo gia' partecipato a marzo a un concorso (ho finito il libro a febbraio) e anche li' ho ricevuto una proposta di pubblicazione (pur non avendo vinto ero stata ripescata) per la stessa modica somma.
Dopo l'estate ero demoralizzata e ho detto basta. Mi sono buttata su altre cose ma mi manca molto scrivere. Non c'e' niente da fare. E' un bisogno e non riesco a smettere. Solo che nei prossimi due mesi sara' difficile, molto difficile che io scriva. E anche leggere. E ti chiedo, se per te va bene, di rimandare lo scambio di testi a febbraio. Ti va?
(qualche single lo conosco... ma non so mica se li consiglierei... :))
ciao e un abbraccio,
Alberta

@Esilio
grazie Esilio. Chi lo sa.

@Spic,
grazie! Ma i traguardi sono sempre mobili, per fortuna ;)

Elys hat gesagt…

Ma certo che si Alberta!! Anche io fino a febbraio sono impegnata con l'esame e altre mille cose, per cui ok!! O___O 5000 Euro per pubblicare? Ammazza...a me sono arrivati a chiederne 3000! U____U Anche se li avessi avuti alle condizioni assurde che mettevano col cavolo che gli davo il mio libro!! Buon fine settimana e un abbraccione!!

kabalino hat gesagt…

alberta grazie per i consigli!
Non legare la tua passione per la scrittura ad un concorso...scrvi perchè ti piace e basta. Scrivere non può essere un mestiere in partenza, lo può solo diventare....forza e coraggio ;)