Dienstag, 13. November 2007

Zu viel- troppo...

La mia vita si sta muovendo troppo in fretta e non riesco a starle bene dietro. Ora che inizio ad ambientarmi sul serio, a muovermi, a trovare i compromessi migliori per poter essere chi voglio essere e chi mi sento di essere, ora che conosco gente e che mi abituo (va beh, non parliamo della pioggia vah) e inizio a capire e ho delle amiche .... ora forse ce ne andiamo.
E io?
E poi?
E diro' di si', perche' non si puo' dire di no. Conosco la situazione e vedo come le cose si stanno evolvendo. Ma cosi', dall'oggi al domani...
E forse ce ne andiamo.
Non posso dire di piu', mi attacco a quel forse anche se so che, se non e' ora, e' a breve.
Ma voi non li avete visti tutti i bimbi con le mamme per le strade ormai gia' buie che raggiungono la grande piazza della citta' vecchia e si siedono e arrampicano sulla fontana chiusa. E la fontana di riempie delle luci delle lanterne che ciascun bimbo ha creato da se'... e tutti cantano insieme mentre il corteo continua.
Lo so che poi quanto qualcuno mi sfiora parlando sobbalzo, nostalgia della mancanza di contatto di qui, ma questo spettacolo era cosi' bello...
Che altro ho da dire, sono in attesa della riuscita dell'esame. Ho partecipato infine al seminario sulla comunicazione interculturale. Ho capito quasi tutto (urra'!), ma poi fare il test in tedesco... ve lo raccomando...
vediamo. Prossimo fine settimana andiamo a Colonia, la nonna di mio marito sta male...
na ja. (e non e' Naia...)
Credo ci saranno altri buchi di post, ma prima o poi torno ad aggiornare il sito...
Quanti tre puntini ho usato??? il mio stato d'animo: sospensione...

Kommentare:

Alberto hat gesagt…

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
:-D

Sono felice di leggere queste tue riflessioni scarne, semplici, sospese ma piene di vita!
Ti aspetto in Italia, crucchetta. :-D

Un abbraccio uberAlles :-)

Alberto hat gesagt…

P. S.
Ti ho linkata! ;-)

Angie hat gesagt…

Anche io uso spesso i puntini..giusta osservazione..grazie cara!
;-D

Esilio hat gesagt…

Mih ma perchè te ne devi andare? :-( Io ti stavo per chiedere se c'è un posticino per me in quel mondo così diverso da quello in cui vivo. Il mio desiderio di fuga si fa sempre più vivo..

Alberta hat gesagt…

@ciao Alberto, a Milano non passero' presto. Il trasferimento si riferisce a un posto un po' piu' lontano... ma aspetto a confermare. E grazie del link!

@ciao Angie! Grazie del saluto ;)

@Forse me ne devo andare perche' mio marito deve andarsene. Vedremo...
Ma non esiste posto dove sia facile vivere... tutti hanno pro e contro. Il bello di essere all'estero e' che sei piu' libera, hai piu' coraggio e forza, ma sei anche piu' sola perche' la gente e' diversa. Gente bella se vuoi, interessante... ma diversa. Un discorso lungo. ;)
Se hai voglia raccontami, perche' vuoi scappare via?

Esilio hat gesagt…

mmh.. vuoi sapere il perchè del mio desiderio di fuga? é innato. Vorrei essere altrove e ricominciare da capo..

Elys hat gesagt…

Ciao Alberta! Alle volte succede d'essere travolti dalla vita e di non avere il tempo sufficiente di fermarsi a riflettere sui momenti che si stanno vivendo, ma scrivere qui o altrove riesce a cristallizzare le riflessioni e aiuta a darci la giusta dimensione delle cose. Un trasferimento significa ricominciare tutto da capo e immagino spaventi dopo che si è faticato tanto a costruirsi un equilibrio nella nuova città, tuttavia non è detto che l'altro posto non riservi belle sorprese!